La crescita del mercato dei videogiochi: sempre più persone giocano online!

La crescita del mercato dei videogiochi: sempre più persone giocano online!

L’industria dei videogiochi è un comparto molto ampio facente capo al settore dell’entertainment. Il mercato dei videogames sembra essere cresciuto in modo esponenziale nell’ultimo decennio, con un età media dei giocatori di circa 34 anni e con presenze di tutte le fasce di età.

Quello dei videogiochi è quindi, considerato un mercato che presenta dei cambiamenti e tassi di crescita notevoli, legati alla continua evoluzione tecnologica. Oggi, infatti, non si gioca più solamente sulle console tradizionali quali Playstation, Xbox, Nintendo e PC ma anche su piattaforme mobili come smartphone e tablet e sui social network.

La continua e crescente diffusione dei canali mobili e dei social sembra avere portato una crescita del mercato videoludico per sesso e fasce di età, portando allo sviluppo di nuovi prodotti dedicati a un pubblico più vasto alla ricerca di nuove tipologie di gioco diverse rispetto il passato.

La crescita del mercato italiano negli ultimi anni

Il mercato videoludico sembra avere continuato a registrare un aumento positivo del giro d’affari per quanto riguarda il mercato italiano, che sembra essere in crescita rispetto agli anni precedenti.

Con la collaborazione di Sparkers, GSD per i dati relativi al mercato fisico, di GameTrack per quelli dei prodotti digitali e di App Annie per i dati relativi al mercato mobile, si può parlare di dati da record per quanto concerne le vendite registrate.

Ancora una volta, secondo delle stime recenti, il numero dei videogiocatori è salito nuovamente e la guida al gioco Crazy Time pare essere stata scaricata parecchie volte, così da essere più pratici e tentare la fortuna, in modo occasionale. Il tempo dedicato ai videogiochi sembra crescere di anno in anno, mostrando un coinvolgimento maggiore rispetto al passato nei confronti delle nuove tipologie di gioco.

La maggior parte dei giocatori ha mostrato maggiore interesse verso l’utilizzo di smartphone, Android e iOS piuttosto che le tradizionali console di gioco come PS4 o Xbox One, Nintendo Switch.

Quali giochi sono maggiormente apprezzati negli ultimi anni?

Seguendo i blog specializzati online, sembrerebbe che i giochi più venduti in Italia nell’ultimo anno siano stati FiFa 2022, Grand Theft Auto V e FIFA 21. Giochi come Fortnite sembrano ancora una volta essere molto apprezzati dai giocatori amanti di questa tipologia per PC.

Grazie a piattaforme di gioco come Steam, i PC diventano una piattaforma di gioco ampiamente utilizzata, un po’ meno rispetto gli smartphone, ma quasi alla pari rispetto le console da gioco come Playstation e XBox.

Tra le principali società che sviluppano e vendono videogiochi per computer, la prima in classifica sembra essere Electronic Arts presente con diversi titoli, tra cui anche “Apex Legends”, uno dei giochi sparatutto più giocati che sembra avere superato anche Fortnite.

Tra i giochi più apprezzati possiamo trovare:

  • Minecraft, oggi di proprietà Microsoft, un gioco di costruzione e sopravvivenza;
  • Counter Strike, la serie più longeva di giochi per computer con nuovi episodi e campagne di guerra disponibili anche in multiplayer;
  • League Of Legends, un RPG online multiplayer, gratuito;
  • Grand Theft Auto V, con modalità multiplayer;
  • Valorant, un nuovo sparatutto tattico con squadre 5 contro 5, gratuito per PC;
  • ROBLOX, una piattaforma di creazione di giochi per ragazzi;
  • Apex Legends, un gioco di Battle Royale della EA, tra i più giocati su PC tra quelli gratuiti;
  • Battlefield V, un gioco sparatutto in prima persona di guerra del 2018;
  • Final Fantasy XIV Online, una delle più famose e durature saghe tra i videogiochi;
  • Forza Horizon 4, un gioco di macchine con una storia e gare in multiplayer;
  • Call of Duty, un gioco che simula la guerra fredda, disponibile anche con campagne multiplayer.