Scandalo Cristiano Ronaldo: il titolo Juventus crolla del -25%

Scandalo Cristiano Ronaldo: il titolo Juventus crolla del -25%

Cristiano Ronaldo in “bianconero” è stato il colpo di calciomercato più grande di tutti i tempi. La Juve si è resa protagonista di una manovra economica di 320 milioni di euro, considerata da molti una mossa di marketing.

A Torino, in sole tre settimane, il portoghese è passato dall’essere considerato un simbolo per attrarre investitori e soldi, ad essere il responsabile del crollo delle azioni in Borsa della Juventus Fc. Il titolo della Vecchia Signora, in questo frangente, ha registrato un negativo notevole arrivando a perdere il 25%, anche a seguito delle notizie relative all’accusa di violenza sessuale che l’ex modella Kathryn Mayorg ha mosso nei confronti del neobianconero, riferendosi a fatti del 2009, avvenuti a Las Vegas, che hanno portato alla riapertura del caso, dopo una nuova denuncia da parte della donna americana. 

Crollo del titolo Juve in Borsa

Proprio l’arrivo di Ronaldo nella città piemontese aveva contribuito anche al successo della Juventus a Piazza Affari: dal massimo storico di 1,81 euro per azione registrato già il 19 settembre, alla picchiata totale fino a 1,19 euro.
Preoccupazione espressa anche dalla società EA Sports, legata a Ronaldo da un contratto commerciale e dalla Nike, a vita sponsor del calciatore. L’immagine di Ronaldo è fortemente danneggiata dal punto di vista economico ed il centravanti portoghese rischia di perdere – dalle sopracitate aziende – un miliardo di euro circa. Ronaldo respinge le accuse al mittente e si dice tranquillo della sua innocenza. Intanto la Juve “vola” in campo, ma crolla su Piazza Affari.

Conviene investire nel titolo Juve dopo Cristiano Ronaldo?

La domanda trova difficile risposta. In una situazione come questa il titolo azionario della Vecchia Signora, quotato a Milano, ha ottenuto dei rialzi notevoli ed è stata oggetto di osservazione e di costante monitoraggio da parte degli analisti e dei media specializzati. In base a una buona analisi fondamentale e un’approfondita analisi tecnica, si potrebbe sempre valutare la possibilità di includere il titolo azionario all’interno del portafoglio investimenti. Nel caso in cui i bianconeri dovessero ottenere forti successi in serie A e in Champions League, il titolo Juve potrebbe apprezzarsi. Perché non valutare la possibilità di fare trading online con CFD o acquistare direttamente titoli azionari Juventus?