Ryanair: novità, offerte, informazioni e contatti

aereo

Viaggiare per alcuni è una necessità legata al lavoro, ma per tanti è semplicemente una passione meravigliosa: è infatti solo viaggiando che possiamo sperimentare nuove culture, scoprire nuovi sapori e, più in generale, arricchire il nostro bagaglio con esperienze inedite. Detto ciò i viaggi hanno un costo spesso non indifferente ed è per questo che negli ultimi anni si è verificato un vero e proprio boom da parte delle cosiddette compagnie low-cost.

Stiamo parlando di compagnie aeree che offrono voli a prezzi inferiori rispetto a quelle di bandiera, grazie ad una serie di iniziative tra cui: libera scelta nei posti a sedere, limitazioni nel rimborso di un biglietto, numero ridotto di modelli di aeroplano o eliminazione dei pasti gratuiti durante il volo; ma anche addestramento a carico dello stesso personale di bordo o collegamento ad aeroporti secondari. Nell’articolo di oggi ci occuperemo dettagliatamente di una sola compagnia a basso costo, ovvero Ryanair: novità, offerte, informazioni e contatti della compagnia dublinese che ha rivoluzionato il mercato.

UNA NOVITÀ SGRADITA AI PIÙ

Al giorno d’oggi tutti sanno come funziona bene o male Ryanair, ma, al tempo stesso, non tutti sono realmente aggiornati sulle ultime regole interne della compagnia. Mettiamo subito le mani avanti, annunciando che si tratta di novità tutt’altro che piacevoli, che infatti sono state accolte male da migliaia di clienti. Dal mese di novembre 2018 infatti è impossibile imbarcare nessun tipo di bagaglio a mano sui voli Ryanair senza pagare. Avete capito bene: addio al trolley su misura e addio alla possibilità di imbarcarlo magari nella stiva. Una soluzione che comunque aveva generato disappunto a suo tempo, portando tantissimi utenti ad optare per l’imbarco prioritario (al costo di 6 euro), pur di non perdere tempo al momento dell’imbarco e dell’arrivo a destinazione.

Ebbene oggi le regole sono cambiate ed in cabina è possibile portare con sé esclusivamente una piccola borsa o uno zaino. Chiunque voglia aggiungere un ulteriore bagaglio a mano deve pagare un sovrapprezzo online di 10 euro, che scendono ad 8 se l’acquisto viene effettuato al momento della prenotazione. Al contrario, coloro che decidono di acquistarlo direttamente in aeroporto presso il deposito bagagli dovranno spendere 20 euro, mentre ne spenderanno 25 coloro che decidano di acquistarlo al gate di imbarco. Il bagaglio in questione deve inoltre pesare massimo 10 kg, non deve superare i 40 cm x 20 cm x 25 cm e deve essere depositato al banco consegna apposito prima di passare il controllo di sicurezza.

ALTRE OFFERTE, INFORMAZIONI E CONTATTI

Oltre a cercare direttamente su Google o su siti specializzati come Helpdubliners.it, è possibile trovare il numero verde del servizio clienti Ryanair (per ottenere tutte le informazioni e tutti i dettagli sul regolamento Ryanair) direttamente sul sito ufficiale https://www.ryanair.com/it. Il portale è inoltre il posto giusto da controllare per tutti coloro che sono interessati alle offerte del mese, senza contare che, scendendo nella home fino a fondo pagina, è possibile cliccare sulla sezione “Contatti” per entrare in contatto con il Centro Assistenza Ryanair.

Quest’ultimo è invece il luogo perfetto per fare domande su voli e/o prenotazioni, ma anche per ritrovare bagagli smarriti, richiedere rimborsi o iscriversi alla mailing list Ryanair per venire aggiornati in tempo reale su tutte le novità che riguardano la compagnia con sede a Dublino.